Il Carnevale a regola d'arte

Nato dalla collaborazione tra i Servizi Educativi di Palazzo Ducale e l’Associazione Segni d’infanzia, torna per la sua V edizione anche il Carnevale a regola d’arte del Complesso Museale di Palazzo Ducale, sabato 22 febbraio a partire dalle 15:00. Ospitato nelle magnifiche sale della Rustica, spazi più intimi come le stanze di una casa e riscaldati, ha trovato una formula di successo nella combinazione di evento spettacolare e laboratori che rendono i bambini protagonisti.

Quest’anno il Carnevale a Palazzo Ducale propone un viaggio artistico fra circo e natura. Acrobati, equilibristi, giocolieri e clown si ritrovano spesso sulle tele dei grandi pittori che sono attratti da questo mondo carico di oggetti, colori, suoni, costumi e ricco di tipizzazioni che ben si presta anche all’atmosfera carnascialesca. E così sotto la volta della Sala dei Frutti arriva il piccolo tendone del Circo Pouët, un micro circo ecologico, costruito da Francesca Montanari e Yoan Degeorge - in arte Compagnia Pouët - prediligendo materiale di scarto che trova nuova vita. Un popolo girovago di marionette, burattini e altri affabulatori che tra imprevisti di ogni tipo creano numeri strabilianti.
Dai colori del circo si passa a quelli della natura e alle sue forme nei laboratori a cura dei Servizi Educativi che in più postazioni guidano i bambini a scoprire il significato dei frutti dipinti nelle sale di Palazzo Ducale, svelando con essi le proprie qualità caratteriali.

Il rispetto della natura passa per l’osservazione, come sapevano bene gli antichi e la natura ci insegna, con le sue forme, armonia ed equilibrio, invita a guardarsi dentro e a riconoscere pregi e virtù. “Giù la maschera!” è il titolo dell’attività che pur in tempo di Carnevale, quando si tende a indossare maschere, ad essere altro da sé, rovescia ancora una volta il gioco per invitare a mostrare la propria natura. I partecipanti possono creare la virtù che più li rappresenta, sotto forma di frutto, usando il collage e trasferendo la composizione sulla tela di un fazzoletto, personale accessorio di rango e custode di segreti.

Un pomeriggio di festa da trascorrere alla corte dei Gonzaga, dove condividere uno spettacolo, intrattenersi in attività artistiche e farsi fare un trucco speciale ispirato al circo e alla natura, nelle due postazioni curate da Annalisa Belladelli e Beatrice Ancellotti.

Inizio dell’evento a partire dalle 15:00. Per agevolare la fruizione e gestire al meglio i flussi di pubblico si può scegliere di arrivare alle 15:00 oppure alle 17:00. Posti limitati, consigliata la prenotazione: 0376.1514016 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
Ingresso all’evento dal Giardino dei Semplici, adiacente a Piazza Paccagnini.
Biglietti: euro 2,00 fino a 11 anni – euro 5,00 dai 12 anni in su

Pin It

CercaInformazioni disabiliCalendarioBiglietti