01/03/2021

Umberto Mariani. Omaggio a "La piega. Leipzig e il barocco"

La mostra d'arte contemporanea dell'artista Umberto Mariani intitolata "Omaggio a "La piega. Leibniz e il barocco", allestita presso il piano nobile della Palazzina della Rustica a Palazzo Ducale, è stata prorogata fino al 6 aprile 2021. Vi ricordiamo che è possibile visitarla dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13 con ingresso dal Giardino dei Semplici (adiacenze piazza Paccagnini). Vi aspettiamo!

---

La casa editrice "Il Cigno" di Roma organizza presso la Palazzina della Rustica di Palazzo Ducale (ingresso da Giardino dei Semplici) un'esposizione dell'artista Umberto Mariani intitolata "Omaggio a “La piega. Leibniz e il barocco”, curata da Giovanni Granzotto, con testi in catalogo di Silvia Ronchey e Dimitri Ozerkov. Il titolo della mostra, dal 24 ottobre 2020 al 7 febbraio 2021 [prorogata fino al 6 aprile 2021], appare un dichiarato omaggio al saggio del filosofo francese Gilles Deleuze (1925-1995): un testo del 1990 - “La piega. Leibnitz e il barocco”- che, partendo dalle teorie del filosofo tedesco ed esplorando i più diversi aspetti della cultura barocca, cerca di definire, attraverso la metafora della piega, il costituirsi dell’anima e dell’esperienza moderna.

Proprio la "metafora" della piega è in effetti il nodo centrale dell'arte di Mariani, ripercorsa a cura di Giovanni Granzotto nelle sale dell’Appartamento della Rustica attraverso una quarantina dei suoi più significativi lavori: dalle prime opere Pop per risalire, attraverso “Alfabeto afono”, “Teorema” e “Relitti di scena” degli anni sessanta, settanta e ottanta, ai “Piombi” degli anni 2000, in cui le forme celate diventano il tema dominante della ricerca di Mariani.

Orari di apertura:
dal lunedì al venerdì
ore 9.00 - 13.00
Ingresso con biglietto di Palazzo Ducale

DSC 1472 m low

DSC 1475 m low

DSC 1477 m low

DSC 1480 m low

DSC 1486 m low

CercaInformazioni disabiliCalendarioBiglietti