Main menu

In sette mesi oltre duecentomila visitatori

Il Complesso Museale Palazzo Ducale di Mantova supera la soglia dei 200.000 visitatori nei primi sette mesi del 2019, attestandosi su una proiezione in linea con il trend degli ultimi quattro anni. In particolare, rispetto al 2018, i visitatori sono quasi 7.000 in più, facendo registrare un aumento nonostante il clima torrido di questi ultimi giorni.

“Con il mio staff e i nostri partner stiamo lavorando bene – afferma Peter Assmann – e i dati lo dimostrano. La grande mostra su Giulio Romano di Palazzo Ducale, in collaborazione con il Louvre di Parigi, è ormai alle porte e siamo certi che quest’aspettativa si tradurrà in ancor più visitatori. Anche nel 2019, possiamo dire che ci attesteremo oltre la soglia dei 300.000 biglietti annui: un traguardo storico per la reggia dei Gonzaga e una piacevole certezza per la città di Mantova”.

Il mese di luglio, in analogia con gli anni precedenti, ha registrato un lieve calo attestandosi sopra i 12.000 visitatori, facendo da contraltare a un marzo 2019 strepitoso che ha superato i 40.000. I mesi primaverili si confermano la stagione più florida per il turismo culturale mantovano, con i picchi di aprile e maggio che gravitano attorno ai 50.000 visitatori mensili. Il periodo estivo, complice il caldo, è tradizionalmente un momento di calo dei flussi turistici che riprendono con decisione in autunno, fino all’inverno dove flettono nuovamente.

Visitatori 2019 gennaio luglio

Pin It

Con il patrocinio di

Partner

Con il prezioso supporto di

Sponsor tecnici

Sponsor

Con il contributo di

CercaInformazioni disabiliCalendarioBiglietti